Archivi Blog

La linea


Figura semplice e nel contempo multiforme, la linea di per sé stessa assume un significato sostanzialmente neutro, tutto però cambia anche notevolmente quando la linea si combina con altre linee ed allora nascono il movimento, la crescita, la strada, la direzione, la velocità, il flusso. Se poi la linea viene, più o meno leggermente, curvata si ottengono anche il coinvolgimento, l’integrazione, l’inclusione, l’empatia. L’abbinamento con le altre forme, infine, può rinforzare il proprio subliminale ed anche quello di queste ultime.

linea3

Movimento, crescita, strada, direzione, velocità, flusso, coinvolgimento, integrazione, inclusione, empatia sono caratteristiche sulle quali ho costruito PEARL e dentro le quali la navicella di PEARL navigherà per donare il massimo a tutti coloro che vorranno salire a bordo, che lo facciano da membri dell’equipaggio come da passeggeri.

Movimento, crescita, strada, direzione, velocità, flusso, coinvolgimento, integrazione, inclusione, empatia sono caratteristiche dalle e per le quali abbiamo ideato EdI, la nostra specialissima proposta didattica che presto arriverà su questi schermi e si paleserà in tutta la sua giovanile esuberanza.

linea1

Annunci

Così va il mondo, però…


IMG_1400Compro un librone scritto da un noto e seguito pedagogista italiano, ne inizio la lettura e quasi subito noto che le sue affermazioni sostanzialmente coincidono con quanto vado inascoltatamente dicendo da diversi anni. Vado avanti a leggere e le similitudini si moltiplicano coinvolgendo anche le indicazioni sul come agire e sul come la scuola dovrebbe lavorare.

Mi iscrivo a un corso di animatore digitale, una nuova figura didattica resa obbligatoria da una recente legge, leggo il primo documento e visiono i primi video e… stessa storia, senza conoscere i vari pedagogisti citati e le loro teorie sono anni che vado inutilmente predicando le stesse cose. E qui la stranezza si fa ancora più grande visto che le indicazioni dei suddetti pedagogisti (come detto identiche alle mie) sono invece ben ascoltate e diffuse.

Certo, così va il mondo, se sei un comune mortale, se sei privo di una pezza cartacea (laurea), se le tue affermazioni arrivano solo dalla logica, se non ha dilapidato soldi in ricerche talvolta spudoratamente banali e dall’esito spesso scontato, ecco se sei così quello che dici vale zero.

Dato che questa esperienza l’ho vissuta in diversi altri contesti; dato che già più volte sono stato fortemente contestato da coloro che, poi, hanno subito abbracciato le tesi di chi con un foglio di carta in man, ma con molta ameno esperienza del sottoscritto, proponeva le mie stesse cose; dato che mi sono decisamente stufato di vedere altri fare carriera e soldi con quello che ha me invece ha portato e porta solo critiche e contrasti, ecco dato tutto questo ho deciso che è ora di alzare la cresta e gridare al mondo che…

Signori, io sono avanti, ineluttabilmente avanti, lo sono stato, lo sono e lo sarò.

No, niente paura, non voglio montarmi la testa, non dico e non pretendo di sapere tutto, anzi, sono assolutamente convinto che chi si definisce tuttologo è colui che sa meno di tutti, non mi interessa che mi si dia sempre ragione, che la ragione la si dà ai matti e agli stolti, semplicemente prendo e  faccio prendere atto di quello che l’evidenza pratica ha dimostrato e continua a dimostrare: sulle cose importanti, sulle cose di logica e di ragione, su quello che riguarda la mia professione e i miei più rilevanti interessi allora si, allora ho sempre ragione, sempre!

Nonostante ciò sono sempre in movimento mentale, la mia è una ricerca continua e, di conseguenza, anche un’evoluzione senza sosta, di ogni pensiero, di ogni opinione, di ogni azione, così come in continua evoluzione e variazione sono i miei corsi, le mie modalità didattiche, le mie tecniche, il mio essere… avanti!

Avanti è la piattaforma PEARL, avanti sono le proposte didattiche che sto e stiamo preparando, avanti è EdI, la nuova esperienza formativa che, assieme all’amico Claudio, sto elaborando.

Seguitemi, seguiteci, presto avrete modo di scoprire le cose e di sperimentare in prima persona l’essere parte di una didattica avanti, una didattica che vi stimolerà ad essere avanti.

Avanti, voi con noi, noi con voi, date vita ai vostri sogni, diamo vita ai nostri sogni!

MOUNTAIN SOUND

LA' DOVE VIVONO GLI ANIMALI - MATTIA DECIO PHOTOGRAPHER

nude races

Copyright Enterprise Media LLC 2010-2017

Fools Journal

Magazine di cultura: letteratura, fotografia, arte, moda, queer life, eventi, musica, cinema, attualità

Aurora Gray Writer

Writer, dreamer, voracious reader and electric soul.

Gabriele Prandini

Informatico e Amministratore

Clothing Optional Trips

We share where we bare. Enjoy your trip.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: